giugno 23

L’esame di stato: valutare le “varie ed eventuali”

Problemi di pedagogia – 2

competenze trasversaliL’esame di stato: valutare le “varie ed eventuali”
di Stefano Stefanel

         L’accoglienza che questo 2022 sta dando al ritorno dell’esame di stato conclusivo dei due cicli in presenza e con i compiti scritti dimostra come nell’immaginario collettivo nazionale questo sia comunque un momento di passaggio ritenuto fondamentale. Il fatto che sia un esame stressante, contenutistico, ma privo di qualsivoglia selettività, non lo sminuisce nella sua portata sociale e culturale. Dunque facciamo i conti con questo esame, che la pandemia non è riuscita a seppellire, insieme al suo nozionismo, ai suoi stanchi rituali, al suo essere totalmente inutile nel definire orientamenti ormai a tutti già noti. Continue reading

Category: articoli | Commenti disabilitati
giugno 16

L’epica di Achille e quella di Luke Skywalker

Questioni di pedagogia – 1

epica2L’epica di Achille e quella di Luke Skywalker
di Stefano Stefanel

                 C’è una distanza profonda tra la scuola e la realtà contemporanea e non se ne viene a capo. L’idea che le cose lontane siano più utili di quelle vicine a creare apprendimento finisce per allontanare la didattica dalla realtà contemporanea, senza creare alcuna domanda sul perché sia facile apprendere attraverso contenuti lontani piuttosto che attraverso contenuti vicini. Inizio con questo contributo una serie di ragionamenti su alcuni elementi dell’apprendimento che mi si sono chiariti man mano che si avvicina il mio tempo di uscita dalla scuola. Continue reading

Category: articoli | Commenti disabilitati
giugno 16

Dalla formazione iniziale alla formazione continua: alcune riflessioni sul DL 36.

Knowledge-1Dalla formazione iniziale alla formazione continua:  alcune riflessioni sul DL 36
di Daniela Lazzaro

La formazione è momento di cambiamento, nel senso di una trasformazione che porta il soggetto ad una  presa dì coscienza delle proprie risorse, delle proprie capacità, dei percorsi migliorativi attuabili per la propria vita. (Margiotta U. (2006), Pensare la formazione, pp267)

L’ultimo aggiornamento normativo tuttora vigente riguardante i crediti in ingresso (formazione iniziale) per gli insegnanti, approvato contestualmente alla Legge di Bilancio 2019 (Legge n. 145, 30 dicembre 2018), precisa che per accedere ai concorsi a cattedra è necessario conseguire la laurea magistrale e ottenere, anche in forma curricolare, 24 crediti in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche (sono esentati i soggetti in possesso di abilitazione per altra classe di concorso o per altro grado di istruzione). Continue reading

Category: articoli | Commenti disabilitati
giugno 6

Ha ancora senso parlare di Autonomia Scolastica?

autonomiaHa ancora senso parlare di Autonomia Scolastica?
di Nicola Puttilli

 Nel recente dibattito congressuale dell’ANDIS, come sempre interessante e ricco di stimoli, pochi e tutto sommato fuggevoli i richiami all’autonomia scolastica, quasi si trattasse di un argomento minore o appartenente a un passato neanche troppo vicino. Eppure autonomia e dirigenza erano le due idee-forza su cui nacque l’associazione dei dirigenti scolastici più di un trentennio fa. Continue reading

Category: articoli | Commenti disabilitati