agosto 22

Gambe claudicanti?

tavolinoGambe claudicanti?
di Domenico Ciccone

La struttura del Mega apparato di valutazione delle scuole italiane, lungi dall’assomigliare, almeno alla lontana, a quelli dei sistemi scolastici che hanno una tradizione in tal senso più o meno lunga ma rilevante, si pone sempre di più come un ulteriore e preoccupante fardello per le Scuole Autonome. Continue reading

agosto 22

Aspettando settembre

vuoto_rendere_recipientiAspettando settembre
di Antonio Valentino

 Partire da  un bilancio equilibrato

Non so se il MIUR ha cercato di conoscere,  attraverso qualche inchiesta attendibile, le diverse situazioni che sono state vissute dalle nostre scuole nell’anno scolastico ormai alle spalle e  quale clima sia prevalso. Le ricostruzioni offerte dai media, sono state finora  frammentarie e tali comunque da dare prevalentemente voce alla protesta e al disorientamento. Continue reading

luglio 25

L’individuazione dei docenti trasferiti o assegnati agli ambiti territoriali di riferimento e il conferimento degli incarichi

sceltaL’individuazione dei docenti trasferiti o assegnati agli ambiti territoriali di riferimento e il conferimento degli incarichi
di Luciano Berti

 

 

Effettuo alcune considerazioni e interpretazioni personali, a seguito dell’esame dei commi 79 – 80 – 82 della Legge n. 107/2015 e delle indicazioni operative per l’individuazione dei docenti trasferiti o assegnati agli ambiti territoriali di riferimento e il conferimento degli incarichi fornite con nota MIUR n 2609 del 22.7.2016.
Risulta evidente che tali riflessioni non hanno alcun riferimento di merito alla scelta dei singoli dirigenti di procedere alla pubblicazione dell’avviso o di optare per far compiere l’assegnazione dei docenti all’USR. Continue reading

luglio 22

Stili e poteri della dirigenza scolastica

biciStili e poteri della dirigenza scolastica
di Stefano Stefanel

 Poiché sono abbastanza disinteressato alle polemiche e alle lamentele che invece stanno molto interessando il mondo della scuola (chiamata diretta, organico dell’autonomia, concorsi ordinari, bonus premiante il merito, piani della trasparenza, accordi di rete, ecc.) il mio sguardo pur essendo immerso negli stessi argomenti spazia altrove. L’altrove è il mondo delle organizzazioni che ha nella scuola dell’autonomia un elemento di grande interesse e di possibile profonda lettura. Continue reading
luglio 15

Bonus ai docenti e criticità

imagesAF37J1A3Bonus ai docenti e criticità
di Santo Molino

 Partendo da una analisi comparata dei criteri deliberati dai Comitati di Valutazione di numerose scuole di Catania e provincia, si sono estrapolati gli elementi più ricorrenti/comuni per farne oggetto di riflessione e confronto diretto con docenti e dirigenti scolastici.
Dallo studio, e dal dibattito che ne è derivato, sono emerse numerose criticità (spesso riscontrabili in più scuole), non sempre coerenti con quanto prevede il testo della legge 107. Continue reading

giugno 29

Valutazione formativa: solo restyling?

letter fridge magnetsValutazione formativa: solo restyling?*
di Giancarlo Cerini

 

Una questione pedagogica, ma anche “politica”

Tra le novità inaspettate introdotte dalla legge 107/2015 c’è anche una ampia delega legislativa (al comma 181, lett. i, dell’unico articolo della legge) in materia di valutazione. Il legislatore, infatti ha affidato al Governo la potestà di rinnovare le modalità e gli strumenti della valutazione e della certificazione delle competenze nel primo ciclo, ivi compresi la revisione dell’esame di Stato. I criteri sono assai aperti, perché l’unica raccomandazione è quella di valorizzare la funzione orientativa e formativa della valutazione. Una delega più limitata riguarda la revisione degli esami di Stato conclusivi del secondo ciclo di istruzione. Continue reading

giugno 28

Reti di ambito: opportunità o gabbia?

powerReti di ambito: opportunità o gabbia?
di Antonio Valentino

 Un cambio di paradigma?

La costituzione delle reti di ambito, prevista dal comma 70 della L. 107 (in seguito indicata con “Legge”), sembra andare oltre la ratio dell’art. 7 del Regolamento dell’Autonomia. In quell’articolo del DPR 275, come sappiamo, vengono promosse e regolate le reti di scuola essenzialmente come reti di scopo alle quali si aderisce per libera scelta.
È possibile parlare di un sostanziale cambio di paradigma, rispetto al discorso “reti”?
Vediamo. Continue reading

giugno 20

Reti di Ambito: “ma non vedete nel cielo…”

School-network-diagram-720x350Reti di Ambito: “ma non vedete nel cielo…”
di Stefano Stefanel

Le Linee guida sulla costituzione delle Reti di Ambito hanno avuto un’accoglienza che forse era prevedibile. Come ogni novità ha fatto subito nascere molti argomenti buoni per bloccarla in quanto innovazione calata dall’alto (lavoro aggiuntivo non pagato, tempistica infelice se non assurda, imposizione di una rete, passaggio nei consigli d’istituto, ecc.).Poiché sono uno degli autori del “misfatto” avendo fatto parte del gruppo di lavoro al Miur che ha prodotto i documenti “incriminati” mi permetto di fare alcune brevi osservazioni in merito.

Continue reading

giugno 17

Il concorso per diventare DS: Il regolamento al CSPI e il bando forse a settembre. Annotazioni a latere

libri_0Il concorso per diventare DS: Il regolamento al CSPI e il bando forse a settembre. Annotazioni a latere
di Antonio Valentino

1.Trasmessa finalmente, ”per parere”,  al Consiglio superiore della Pubblica Istruzione (CSPI), la proposta di Regolamento per “l’accesso ai ruoli della Dirigenza scolastica” attraverso il corso-concorso  . Vi si definiscono ovviamente le procedure concorsuali (compresa l’ipotesi di una prova scritta computer based, sperimentata felicemente nel concorso per i docenti), la durata del corso e del tirocinio e le forme di valutazione dei candidati. Continue reading