dicembre 17

Non scholae sed discimus. Una proposta su cui lavorare

crediti1NON SCHOLAE SED VITAE DISCIMUS
UNA PROPOSTA SU CUI LAVORARE
di Rossella De Luca

 Negli ultimi due giorni si sono tenuti un incontro online che il Ministero dell’Istruzione ha organizzato per presentare l’Ordinanza 172 e le Linee Guida per l’introduzione del giudizio descrittivo nella valutazione periodica e finale nella scuola primaria, realizzato dal gruppo di lavoro coordinato dalla prof.ssa Elisabetta Nigris, e un D.A.D. (Dialogo A Distanza) ANDIS con oltre 1000 partecipanti sul tema “Valutazione nella scuola primaria: dal voto ai giudizi descrittivi”, a testimonianza del grande coinvolgimento e interesse del personale della scuola verso la tematica. Continue reading

dicembre 14

Didattica a distanza e alunni con DSA. Un’occasione per ripensare il modo di fare scuola

DSADidattica a distanza e alunni con DSA
Un’occasione per ripensare il modo di fare scuola
di Rosa Stornaiuolo

 Un rinnovato ambiente di apprendimento

La sospensione delle attività scolastiche in presenza, a causa dell’emergenza Covid-19, ha sollecitato la scuola a ricorrere alla Didattica a Distanza (DaD), per continuare a “fare scuola anche non stando a scuola”. L’emergenza Covid è ancora attuale e la DAD, da pratica didattica per lo più emergenziale, è confluita nella Didattica Digitale Integrata (DDI). Continue reading

dicembre 14

LETTERA A UNA STUDENTESSA. La scuola come σχολή

letteraLETTERA A UNA STUDENTESSA
La scuola come σχολή
di Rossella De Luca

 Cara Paola,

ti scrivo questa lettera perché sono rimasta profondamente colpita, durante il nostro ultimo colloquio, non tanto da quanto hai affermato, quanto dalla passione (che poi significa anche sofferenza) con cui hai espresso, parlando in qualità di rappresentante e quindi a nome della tua classe, il disagio e il disappunto verso un percorso di studi che – a vostro giudizio – non vi ha adeguatamente preparato ad affrontare i test universitari. Continue reading

dicembre 5

La valutazione nella scuola primaria

 coloribaseLa valutazione nella scuola primaria
di Stefano Stefanel

La valutazione nella Scuola primaria, in applicazione della legge n° 41 del 6 giugno 2020, trova oggi un suo completo indirizzo attraverso l’emanazione del Decreto Ministeriale n° 172 del 4 dicembre 2020, a cui sono state allegate le Linee guida per la formulazione dei giudizi descrittivi nella valutazione periodica e finale della scuola primaria” e la nota del Capo dipartimento Marco Bruschi (n° 2158 del 4 dicembre 2020). A questi documenti va aggiunto il parere favorevole del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione del 2 dicembre 2020, le cui proposte correttive hanno trovato ampio spazio nei documenti emanati. Continue reading

dicembre 3

Didattica digitale integrata: visione cercasi disperatamente

DDIDidattica digitale integrata: visione cercasi disperatamente
di Antonio Valentino

1. Il Decreto di agosto. Linee guida: per dove?

Parto dal Decreto sulla Didattica Digitale Integrata (DDI) del 26 giugno scorso (in GU dal 20.8), per cercare di capire qualcosa in più sullo stato dell’arte della nostra scuola a tre mesi dall’inizio dell’anno scolastico: con l’Infanzia, la Primaria e le prime classi della secondaria di I grado   aperte da settembre, ma con alterna fortuna e non ovunque (dal 30 novembre, anche le seconde e le terze di quest’ultima); e le ‘Superiori’ che continuano con la Didattica da remoto, con le varianti previste dal Decreto. Continue reading

dicembre 1

La regia del rientro alle attività in presenza nelle scuole ai Prefetti: un colpo mortale all’Autonomia scolastica

cabina di regiaLa regia del rientro alle attività in presenza nelle scuole ai Prefetti: un colpo mortale all’Autonomia scolastica
di Domenico Ciccone

Le ultime vicende della scuola italiana hanno mostrato i limiti del sistema di fronte alla crisi sociale dovuta alla pandemia da Sars- Cov 2. Era inevitabile, visto che la scuola italiana è stata, per quasi centocinquanta anni, governata dal modello organizzativo napoleonico-sabaudo, organizzato secondo il rigido modello della divisione amministrativa del territorio in province, con relativo affidamento delle stesse ad un funzionario posto alle dirette dipendenze del Governo. Continue reading

novembre 28

Un vaccino contro l’ignoranza

contro ignoranzaUn vaccino contro l’ignoranza
di Gregorio Iannaccone

Il dibattito incessante, che da alcuni giorni ha come oggetto la scuola al tempo del covid, anziché contribuire a rendere più agevole ed efficiente il servizio di istruzione nel nostro Paese in questi giorni difficili e complessi, rischia di ampliare a dismisura lo stato confusionale che si sta attraversando.

Continua a mancare la saggezza antica, si scopre che gli statisti vanno pericolosamente esaurendosi… Si parla e sparla con estemporanea leggerezza, si accentuano le divisioni, si diffonde a macchia d’olio la mancanza di chiarezza che deriva sostanzialmente dal protagonismo esasperato ed esasperante dei vari soggetti che alla fine scaricano vicendevolmente le responsabilità. Continue reading

novembre 26

Il quadrato virtuoso dell’istruzione/educazione

mandalaIl quadrato virtuoso dell’istruzione/educazione
Contributo per Consiglio Nazionale ANDIS 25.11.2020
di Eugenio Scardaccione

 << Gli insegnanti ideali sono quelli che si offrono come ponti verso la conoscenza ed invitano i loro studenti a servirsi di loro per compiere la traversata, poi a traversata compiuta, si ritirano soddisfatti ,incoraggiandoli a fabbricarsi da soli nuovi ponti >> (N.Kazantzakis)  

  In questo inedito, articolato e complesso periodo che stiamo vivendo dal marzo del 2020 siamo messi di fronte ad un’emergenza sanitaria che ha sconvolto il modo di vivere in tutte le parti del globo, ridefinendo il ruolo e la funzione decisiva della scuola minata dal Covid 19. Continue reading